0365.63396 0365.63396

Lavorazione delle lamiere: la piegatura

La lavorazione delle lamiere per ottenere una piegatura del materiale, infinite applicazioni.

piegatura lamiera

All’interno del settore della carpenteria, uno degli elementi largamente diffusi per la sua versatilità è la lamiera. Per capire meglio il suo impiego ed le diverse tecniche di lavorazione che ne conseguono è bene partire dalla suo composizione. Si tratta infatti di una lastra metallica derivante dalla laminazione di bramme. Questo avviene tramite una colata continua di metallo liquido. Una volta solidificata nuovamente, la lamiera viene confezionata in diversi rotoli aventi differente spessore e larghezza, così da poter essere trasportata in maniera più agevole. Dopo aver raggiunto la sezione di lavorazione delle lamiere, il rotolo verrà prima di tutto spianato nuovamente, così da eliminarne la curvatura, per poi essere tagliato in fogli corrispondenti alle necessità di elaborazioni da effettuare su di essi. Queste possono essere suddivise in:
●    sagomatura
●    formatura
●    assemblaggio
Ad esclusione di quest'ultima che corrisponde al momento di unione delle diverse parti, le prime due operazioni possono essere suddivise a loro volta in altre tre fasi ovvero taglio, stampaggio e piegatura. Ci concentreremo in particolare su quest’ultima, ma prima vediamo brevemente che cosa implicano le altre due.


Le prime due fasi della lavorazione delle lamiere

Come abbiamo accennato sia nella sagomatura, definita come l’insieme delle operazioni tramite il quale viene dato al foglio il contorno desiderato, che nella formatura, che dona tridimensionalità al pezzo sagomato, si susseguono diverse elaborazioni. Le prime due sono quelle di taglio e stampaggio. Il taglio può avvenire grazie all’utilizzo di differenti tecniche quali il laser, taglio a getto d’acqua o al plasma, mentre lo stampaggio avviene tramite l’ausilio di presse e stampi, macchinari creati al fine di trasferire lo sforzo di tranciatura o deformazione sul pezzo desiderato. Arriviamo infine alla piegatura, il nostro focus di oggi.


In cosa consiste la piegatura all’interno della lavorazione delle lamiere?

Si tratta di un’operazione per deformazione plastica, che modifica la forma di una lamiera mediante l’applicazione di una forza che produce una deformazione permanente in zone ben precise, in base al tipo di risultato che si vuole ottenere. Anche se questo processo può sembrare semplice, soprattutto ai non addetti ai lavori, nasconde in realtà tutta una serie di problematiche legate alla sollecitazione del materiale e alla deformazione. Per esempio, durante la piegatura delle lamiere il parziale recupero della forma originaria una volta terminata la fase di lavorazione è detto ritorno elastico e questo modifica l'angolo di piegatura precedentemente ottenuto. Occorre quindi valutare bene il ritorno elastico per stabilire il grado di piegatura da imprimere. Bisogna inoltre considerare i limiti di formabilità del materiale, l’influenza di eventuali precedenti lavorazioni.


Quali sono gli strumenti consoni alla piegatura nella lavorazione delle lamiere?

A livello industriale, questa elaborazione viene eseguita da macchinari chiamati presse piegatrici. Questo avviene praticando delle pieghe parallele e dritte sia su pezzi piccoli che su lastre medie o grandi. Esistono due tipologie di presse, quelle idrauliche e quelle meccaniche.
Nel primo caso il sistema è azionato tramite pistoni idraulici, mentre nel secondo caso da un sistema biella-manovella. Tutti i macchinari sono composti da:
●    un pistone montato sulla parte superiore e mobile della pressa
●    una matrice
●    un pistone premi-lamiera
Vi sono inoltre sofisticati sistemi di controllo che permettono una completa lavorazione automatizzata e che possono addirittura essere interagi da uno speciale robot di carico e scarico pezzi, così da poter minimizzare l’intervento di addetti ed il rischio di incidenti tramite il maneggio.
 

I diversi impieghi della lavorazione delle lamiere

I pezzi piegati ottenuti possono avere un’infinità di applicazioni, dall’edilizia alla meccanica, da pezzi semplici a più complessi, come l’esecuzione di carter, telai e protezione di macchine utensili. Mazzacani, grande carpenteria in provincia di Brescia, esegue tantissime lavorazioni su lamiere, anche la piegatura appena presentata.
Contattateci per qualsiasi informazione, siamo a vostra disposizione.


 


Vedi anche
22/04/2015
22/08/2017
22/09/2015
22/10/2018
Lamiera
22/04/2019
22/03/2015